Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Antonio Cornacchia Studio Creativo

Il primo lavoro per la copertina di un compact disc lo feci nel 1994 per "Officina". All'autore, Rocco De Rosa, piacque la mia proposta con una acquarello di quelli che realizzavo allora. All'interno sistemai i disegni di Francesco Carofiglio e scrissi a mano tutte le note sui musicisti impegnati nei 13 brani di un disco ancora oggi gradevolissimo da ascoltare.

image

A quello sono seguiti altri 14 album, il che - se li avessi suonati io - ne farebbe una discografia niente male! Ad oggi, l'ultimo lavoro curato è il cofanetto dedicato a Luigi Tenco voluto dalla Lilium e dal Club Tenco, con 2 dischi: il primo raccoglie tutte le versioni di "Lontano lontano" cantate - all'apertura di ogni edizione del Festival della canzone d'autore - dai più importanti cantanti e cantautori italiani (Vecchioni, Finardi, Guccini, Vanoni, Jannacci...); l'altro mette insieme le cover di brani di Tenco curate da alcuni dei più interessanti musicisti "alternative" della scena italiana.Per festeggiare in questo 2012 la maggiore età della mia personale collezione, ho pensato di mettere insieme tutte le copertine in ordine sparso. Chi spegne le candeline?

 

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image