Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Antonio Cornacchia Studio Creativo

  • Copertina del diario

tenco_01hata_01La smaterializzazione del prodotto musicale è in corso da molti anni ma il fascino delle copertine e dei booklet è intatto; ridimensionati nei centimetri con il passaggio dai 33 giri ai CD, restano lo stesso assoluti protagonisti dell' “oggetto” caro agli appassionati e cultori. Fotografie, illustrazioni, patckwork, dipinti: negli anni abbiamo usato di tutto per comunicare visivamente al meglio le note di musicisti di ogni genere, dal tributo a Tenco con La Crus, Stefano Benni, Fossati e Roy Paci ai nostri amici De Rosa e Uaragniaun. Provando sempre a cucire il vestito più adatto alla loro musica.

 

Istituto-Suzuki-01indifferentemente_01Lo sappiamo, MySpace negli anni passati ha rappresentato uno straordinario strumento di networking per la musica e i musicisti. Probabilmente superato poi da altre piattaforme (Facebook per esempio) ha comunque sempre mostrato grossi limiti, gli stessi di qualsiasi strumento buono per tutti, ottimo per nessuno. Un vero sito web, disegnato e costruito su misura del gruppo, del musicista o dell'etichetta è impareggiabile. Può davvero diventare la porta a cui fan, appassionati, cultori e compagni di strada possono bussare per ritrovarsi.

 

suoni-della-murgiabefy-janeConcerti, festival, rassegne sono appuntamenti imperdibili ma - lo sappiamo - li perdiamo (eccome se li perdiamo!) se qualcuno o qualcosa non ce li ricorda. Le affissioni, i manifesti, i poster, gli annunci pubblicitari sulle riviste a questo servono. Un altro strumento complementare alla musica che a questa dà parole, colore e date.